Strabismo

Strabismo: 7 modi per correggerlo

Strabismo Firenze
Si può procedere al trattamento dello strabismo solo in seguito a una corretta diagnosi della patologia. per cui è indicato uno specifico trattamento in base alla causa che genera lo strabismo. Quando si interviene precocemente per la correzione dello strabismo – in età pediatrica – il trattamento è più efficace. Il trattamento dello strabismo in generale, si pone come obiettivi il miglioramento della vista, il corretto allineamento degli occhi e ripristino (anche parziale) della visione binoculare. Il trattamento include diverse opzioni terapeutiche o chirurgiche:
  • Occhiali: In caso di leggero disallineamento, indossare costantemente gli occhiali con le lenti correttive aiuta a correggere gli errori di rifrazione (ad esempio la miopia, l’ipermetropia e l’astigmatismo), che possono causare lo strabismo. Questa soluzione può essere indicata anche nel caso di strabismo paralitico.
  • Bendaggio oculare: Se è presente ambliopia, l’occhio sano viene penalizzato con una benda o cerotti adesivi per sollecitare il paziente ad utilizzare l’occhio che vede meno. Va fatto il più precocemente possibile per evitare che l’ambliopia diventi permanente.
  • Esercizi per la vista: sono degli esercizi specifici che contribuiscono a migliorare il movimento dei muscoli oculari ed allenano il cervello e gli occhi a coordinarsi.
  • Iniezioni di tossina botulinica: rappresentano un’opzione di trattamento solo per alcuni tipi di strabismo. La tossina botulinica può essere iniettata in uno dei muscoli responsabili del movimento anomalo dell’occhio. L’iniezione così indebolisce la zona trattata, permettendo agli occhi di riallinearsi temporaneamente. Gli effetti della tossina botulinica di solito durano circa tre mesi; dopo questo tempo gli occhi possono rimanere correttamente allineati oppure richiedere un ulteriore trattamento. Queste iniezioni possono causare però degli effetti collaterali come palpebra cedente, movimento involontario dell’occhio, visione doppia. Si tratta, comunque, sempre di effetti transitori.
  • Terapia delle malattie sistemiche. In presenza di malattie sistemiche come il diabete mellito quali possibili cause di strabismo, è necessario un’adeguata terapia medica di quest’ultime. In questi casi può verificarsi una risoluzione spontanea dello strabismo in meno di un anno.
  • Se i trattamenti terapeutici non hanno successo, è necessario un intervento chirurgico per correggere lo strabismo. Si può ricorrere alla chirurgia a partire dai 3 mesi di età, a seconda dei casi ( anche se la maggior parte dei bambini vengono operati dopo i 6 anni). Un riallineamento corretto dei due occhi viene ottenuto nella stragrande maggioranza dei casi dopo un intervento. Eliminazione dello strabismo non solo migliora la vista e e la percezione della profondità, ma porta dei vantaggi estetici e di conseguenza la crescita dell’autostima.
  • Trattamento Laser:  spesso lo strabismo é causato da una eccessiva differenza di difetto visivo tra i due occhi che non si riesce a gestire con gli occhiali. In questi specifici casi é sufficiente anche eliminare i difetti visivi con un trattamento laser, terapia molto più semplice e rapida di un intervento per strabismo, per annullare la differenza refrattiva tra i due occhi e permettere loro di rimanere sempre allineati.

Domande&Risposte

Lo strabismo può essere ereditario?

Si, alcuni tipi di strabismo sono ereditari.

Qual è il periodo giusto per il trattamento dello strabismo?

È sempre meglio trattare al più presto questa patologia.

Quali soggetti sono colpiti dallo strabismo?

I bambini sotto 6 anni sono tra i soggetti più colpiti dallo strabismo, il quale può manifestarsi tuttavia anche in età adolescenziale e giovanile (fra i 10 e 20 anni). Inoltre, sempre più frequentemente, questa disfunzione si presenta anche in età adulta spesso quale conseguenza di un trauma, di una paralisi, di un tumore, di ipertiroidismo, di diabete o l’ipertensione.

LO STRABISMO SCOMPARE/DIMINUISCE DA SÉ O SONO NECESSARI ESERCIZI SPECIFICI?

No. Anzi, le condizioni della vista possono peggiorare sensibilmente se non ci si sottopone ad un trattamento terapeutico o intervento chirurgico.

Contattaci per maggiori info

per informazioni e consulti telefonici

Ti può interessare anche:

ARTICOLO: INTERVENTO STRABISMO